Le architetture ad Aula: il paradigma Mies van der Rohe

Ideazione, costruzione, procedure compositive
Renato Capozzi
paradigma
Prezzo base20,00 €
Prezzo di vendita19,00 €
Sconto totale: 1,00 €
Descrizione

collana: architettura/teoria
anno pubblicazione: 2011
formato: 21x28
pagine: 192
immagini: 268 b/n
ISBN 978-88-8497-165-4
 
Questo libro si occupa di definire le regole compositive delle architetture di Mies van der Rohe caratterizzate dalla presenza dominante della grande Aula, vale a dire di un unico spazio continuo a carattere rappresentativo che governa l’intera composizione. Il libro tende a definire il ruolo e il senso più complessivo degli edifici pubblici caratterizzati dalla presenza dell’Aula, le sue ragioni costitutive, i tipi costruttivi assunti e le procedure compositive adottate. Il tentativo è quello di fissare e sistematizzare alcuni elementi stabili dell’edificio ad Aula, classificare le sue tipologie, comprenderne il rinnovato carattere architettonico e costruttivo, individuarne le parti architettoniche compiute ricorrenti ed eccezionali. «Queste architetture vogliono costruire un grande interno: un ambiente unico e a luce unica, in cui è possibile contenere un grande numero di persone e diverse attività essenzialmente di tipo rappresentativo». L’obiettivo è anche quello di cogliere l’attualità di questo tema, che non sembra aver ricevuto da parte della ricerca architettonica moderna e contemporanea, con l’eccezione di pochi maestri, un adeguato approfondimento.

altri formati disponibili

ebook 10,00 € guarda e acquista